Workflow Veladini

Collaborazione e risultato

Un percorso verso la vostra soddisfazione.

L’intero flusso produttivo è seguito con professionalità ed esperienza dai nostri tecnici, sempre al servizio del cliente in ogni singola fase della lavorazione.

Sei postazioni Mac e una postazione PC supportano il lavoro di grafica, impaginazione ed elaborazione dei dati che possono essere forniti nei principali formati informatici sia utilizzando supporti digitali che mediante l’impiego delle più moderne linee ad alta velocità. Uno scanner Heidelberg permette la digitalizzazione delle immagini poi elaborate da una postazione dedicata alla correzione colore e al fotoritocco. Un server di elevate prestazioni garantisce la gestione e protezione dei lavori. Bozze di stampa accurate, prodotte con un plotter HP a 6 colori, consentono la revisione completa dei lavori. Il sistema CTP (Computer-to-plate) totalmente automatizzato è un’altro importante componente del nostro flusso produttivo. Esso consente, oltre al montaggio a video, la produzione digitale delle lastre di stampa senza più l’ausilio di prodotti chimici con notevoli riduzioni di costi, un considerevole risparmio di tempo e un minor impatto ambientale. Il reparto stampa si avvale di moderne macchine Heidelberg, sinonimo di alta tecnologia, che consentono di mantenere costante il livello qualitativo degli stampati durante tutta la lavorazione. Il reparto di legatoria cura con competenza l’ultima fase del processo produttivo e si occupa della qualità finale del prodotto. Le consegne sono effettuate con i nostri mezzi presso le sedi indicateci dai clienti o, in caso di spedizioni, presso la rete degli uffici postali con i quali collaboriamo giornalmente.

Le scelte verdi

Il tema della sostenibilità negli ultimi anni è diventato sempre più attuale, soprattutto nel settore della carta stampata dove buona parte del ciclo produttivo era legato all’utilizzo di sostanze chimiche e derivati del legno. Abbiamo sempre avuto un occhio di riguardo per l’ambiente, riciclando ogni scarto derivante dalla produzione (carta, inchiostri, chimici), ma non era abbastanza per garantire ai nostri clienti un prodotto a basso impatto ambientale.


Rebook. Una proposta innovativa

Riutilizziamo i ritagli di carta!

Strisce, parti bianche di fogli macchina destinate al macero, materiale di scarto, recuperato riciclato e trasformato in qualcosa di utile. È nato così il tuo rebook, per essere utilizzato liberamente. Troverai alcune pagine bianche, altre invece ‘sporche’ con scale colore, segni di piega, tracce di stampa. Il tuo rebook… un pezzo unico.

Gli obiettivi da raggiungere per una stampa ecosostenibile sono tanti, ma il nostro impegno sarà costante: guardiamo al futuro della stampa come se fosse il nostro presente.